Regolamento

L’iscrizione ad ogni singola escursione di giornata richiede l’invio di una mail/form di iscrizione in cui è necessario riportare il titolo dell’escursione in oggetto, i propri dati anagrafici (nome, cognome, codice fiscale), una mail ed un telefono di contatto.

L’iscrizione è possibile automaticamente fino alle ore 13 del giorno precedente alla partenza. Iscrizioni successive a tale scadenza sono possibili contattando telefonicamente la guida che darà l’ok oppure rifiuterà la partecipazione nel caso cui non fosse possibile aggiungere altri iscritti.

Il pagamento delle escursioni giornaliere viene eseguito solamente in contanti, contestualmente al giorno dell’uscita e direttamente alla guida.

Per le proposte di più giorni, perché l’iscrizione sia ritenuta valida, viene richiesto il pagamento di una caparra relativa al 30% del prezzo totale, al momento della prenotazione. Il saldo della quota va effettuato almeno 1 settimana prima della partenza. In caso di prenotazioni dell’ultimo momento (a meno cioè di una settimana dalla partenza) il pagamento dell’intera quota dovrà essere effettuato in un’unica soluzione, al momento dell’iscrizione.

Il numero  massimo dei partecipanti ammesso alle iniziative è di norma di 15 persone; tuttavia, in funzione del tipo di escursione o trekking, tale numero potrebbe essere aumentato di alcune unità oppure ridotto se la difficoltà dei tracciati consigliasse un gruppo più contenuto.

Il numero minimo di partecipanti per le uscite di giornata è di 6 persone, mentre per proposte di più giorni la partenza è assicurata con un minimo di 4 iscritti ma con il pagamento di una quota aggiuntiva di 8,00 €/giorno/partecipante, per gruppi costituiti da 4 o 5 partecipanti e di 5,00 €/giorno/partecipante, per gruppi costituiti da 6 o 7 partecipanti. Il mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti è causa di annullamento della proposta escursionistica.

L’eventuale disdetta alla partecipazione ad un’iniziativa deve essere comunicata tempestivamente alla guida, al fine di minimizzare il problema e rendere possibile un eventuale subentro di altri partecipanti per coprire il posto lasciato vacante.

Al fine di garantire le migliori condizioni di sicurezza per i partecipanti, a giudizio insindacabile dalla guida, gli itinerari descritti nelle schede delle varie proposte potrebbero subire modifiche in funzione di particolari condizioni meteo o dei terreni su cui si svolgono le attività. I partecipanti che decidano autonomamente di allontanarsi dal gruppo o di contravveneire alle indicazioni della guida durante le attività escursionistiche, di fatto abbandonano volontariamente il gruppo assumendosi ogni rischio derivante da tale azione e sollevando la guida da ogni responsabilità civile o penale.

Sempre in funzione delle condizioni meteo o comunque per motivazioni non dipendenti dalla volontà della guida, potrebbe rendersi necessario o essere consigliabile una modifica sostanziale dei trekking di più giorni o una riduzione della loro durata in corso di svolgimento per garantire la sicurezza delle attività, senza che questo possa generare una rivalsa dei partecipanti sull’organizzazione.

I materiali necessari per la partecipazione alle escursioni sono quelli normali per la frequentazione della montagna in stagione estiva o invernale e sono riportati nelle schede delle singole proposte. È sempre consigliabile l’uso di scarponi da trekking alti alla caviglia.

Chi si iscrive ad un’iniziativa dichiara di aver preso visione del grado di difficoltà della stessa riportato nella scheda della proposta e spiegato per esteso nella legenda delle difficoltà escursionistiche riportata nel sito kalipetrekking.com.

Ad ogni modo, in caso di dubbi sull’idoneità alla propria partecipazione è sempre consigliabile un contatto diretto con la guida.

Chi si iscrive ad una proposta di Kalipè Trekking accetta integralmente il presente Regolamento di partecipazione.