Descrizione dell’escursione

Sia ben chiara una cosa: con questa uscita ho un conto in sospeso, perché dopo un sopralluogo spettacolare mi è capitato per due volte di tornarci in condizioni meteo da non vedersi quasi tra i partecipanti… ed anche questo, capirete poi, ha influito sul titolo. Un peccato, perché dalla cima la vista spazia sul Lago di Como, con Grigne e LEgnone in bella mostra, sul Generoso e sul primo Ticino.

Il Sasso è quello di Gordona, un modesta elevazione rocciosa delle prealpi luganesi, che sta vicinissimo al confine italo-svizzero. Le catene sono quelle che servono un poco a salire ma soprattutto a scendere dal sasso di cui sopra, perché la ripidità di alcune decine di metri richiede di far sicurezza. I fucili sono invece quelli che dovevano imbracciare gli sventurati soldati di guardia sulla Linea Cadorna il secolo scorso, quando questa montagna vicina al Monte Generoso venne scelta per costruirci osservatori in quota sul Lago di Como, ridotte in caverna e postazioni per mitragliatrice. Luoghi di guerra, oggi con destinazione escursionistica.

Sotto al Sasso Gordona, cima calcarea, adagiata sulla sella che si affaccia alla piccola e boscosa Val di Cugnolo in territorio svizzero, esiste oggi un rifugio di nome Prabello, anticamente caserma della Guardia di Finanza, nel quale per due volte mi sono ben appunto rifugiato, cercando aperture nel meteo che purtoppo non sono mai arrivate. Ed allora mi è venuto spontaneo di pensare a quei finanzieri che forse, col brutto tempo, avevan poca voglia di correre dietro a qualche spallone, e magari se ne stavano al caldo passando il tempo a giocare a carta sasso forbice, oppure a… sasso catena fucile! Si sa, gli inverni in montagna son lunghi e bisogna sfangarla in qualche modo.

Rispetto alle volte precedenti, in questa occasione ci arriveremo non dal versante svizzero, ma da quello italiano, e la prenderemo un po’ larga, passando anche dal Monte Comana, sperando finalmente di far pace con questa montagna. Ma non si può dire. D’altra parte una cosa è certa: alla lunga il sasso vince su tutto…

Informazioni tecniche

Numero dei partecipanti : min 3/15 max.
Percorso: ad anello.

Dislivello: +/- 760 m circa.     Altitudine max raggiunta: 1410 m
Lunghezza: 11,8 km circa.
Difficoltà: MEDIO+ (vedi qui cosa significa). Riservato ad Escursionisti Esperti per la presenza di alcuni tratti protetti da catene ma in leggera esposizione.

Durata: 6 h soste incluse.

Pranzo al sacco.

Costo dell’iniziativa: 20,00 €/persona.

Costi di viaggio: viste le particolari restrizioni dovute al COVID-19 i viaggi saranno effettuati con equipaggi di 4 persone (autista e 3 passeggeri); i costi saranno suddivisi tra i partecipanti inclusi gli autisti, seppur in misura minore, ed andranno saldati alla guida SOLAMENTE IN CONTANTI.

Partenza da Via Collecchio di fronte alla parrocchia di S.Maria Nascente, metro QT8 linea ROSSA, alle ore 7.00 (guarda qui dove si trova), con arrivo in località Almanno (Schignano, CO) alle 8.30.

Rientro a Milano previsto per le 17.30.
Viaggio: auto in condivisione. Le spese di viaggio saranno suddivise tra i partecipanti, esclusa la guida.

Info anche telefonicamente al numero 328 8398195. ISCRIZIONI SCRIVENDO ALLA GUIDA VIA E-MAIL ALL’INDIRIZZO:   donald@kalipetrekking.com.

Per attivare la copertura assicurativa INFORTUNI per i partecipanti è necessario nella mail di iscrizione riportare i propri dati anagrafici ed il codice fiscale.

Iscrizioni possibili fino alle ore 15.00 del giorno precedente all’escursione, altrimenti è prima necessario un contatto telefonico.

Informazioni relative alla situazione epidemica da COVID-19.

Al fine di tutelare tutti i partecipanti e nell’intento di collaborare al contenimento della patologia denominata COVID-19, secondo quanto indicato dal DPCM 4.3.2020, è fatto esplicito divieto di iscrizione all’escursione –  sotto la propria personale responsabilità:
1. a chiunque manifesti sintomi influenzali anche modesti;
2. a chiunque sia stato comandato di isolamento cautelativo;

3. a chiunque, sottoposto ad esami, risulti, al momento della partecipazione, positivo al tampone per la ricerca del SARS-CoV-2;
4. a chiunque sappia di essere entrato in contatto da meno di 14 giorni  con persone di cui ai punti 1 – 2 – 3.

La partecipazione all’escursione sarà possibile solamente se in possesso di una mascherina facciale di tipo chirurgico da indossare durante il viaggio in auto, e gel disinfettante a base alcolica. Gli equipaggi, formati da max 4 persone/auto, dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina. Durante l’escursione i partecipanti dovranno mantenere un distanziamento fisico di 2 m gli uni dagli altri e si raccomanda l’osseranza delle principali misure igienico-sanitarie atte a contenere l’epidemia inerenti il lavaggio delle mani con gel. Le indicazioni in merito alla condotta da tenere durante l’escursione saranno spiegate nel dettaglio durante il briefing iniziale e si raccomanda di seguire scrupolosamente le linee di comportamento impartite dalla guida.

Ogni partecipante, iscrivendosi all’uscita, accetta quanto sopra riportato e solleva la guida da responsabilità civili o penali riguardanti l’inosservanza delle indicazioni fornite, da seguire in materia di COVID-19.

Equipaggiamento INVERNALE Obbligatorio:
Scarponi da trekking alti e impermeabili, abbigliamento a strati da trekking, giacca protettiva impermeabile, pile e piumino nello zaino, fascia o berretto, guanti pesanti, occhiali da sole, torcia frontale, consigliato un cambio completo da lasciare in auto (comprese le scarpe). Acqua almeno 1 L, meglio se thermos con bevande calde. Fortemente consigliati i bastoncini da trekking.

Altre info: La guida si riserva di escludere, chi non ritenesse idoneo per condizioni o equipaggiamento. Per la tutela della sicurezza della persona stessa e/o della sicurezza del gruppo. In caso di motivata esclusione non sono previsti rimborsi di viaggi e di nessun altro tipo, se non l’eventuale quota di partecipazione versata, anticipi compresi. Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

Alcune foto di questo trek

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment