Le foto delle ultime uscite di gruppo

Hai partecipato all’escursione e vorresti le foto in alta qualità? Sotto al resoconto dell’uscita trovi il link ad una cartella su Wetransfer: il link ha validità di una settimana dal momento del caricamento e clikkandovi sopra potrai scaricare le foto dell’escursione, esattamente quelle che vedi sul sito.

12 Gennaio 2020 – Mangiapane in cresta – ovvero lo Zoboli step

Un connubio perfetto di opposti, tra boschi e roccia, sole ed ombra, fatiche e riposo. Una sola cosa si è mossa in un’unica direzione, ed è lo stupore per la bellezza di un giro che magari non diresti, se non fosse che io ho cuore appenninico, e quando torno in Emilia mi sento sempre un po’ più a casa…

Giornata di ritorni dopo tempo, e di scoperte niente male, come ad esempio il bar a Perino dove la giornata si è aperta e poi chiusa. Nel mezzo tanto cielo azzurro ed un po’ di attenzione a dove mettere i piedi sulla cresta del Mangiapane. Cresta dove l’intrepida Zobolì voleva aprire una nuova via, immolandosi su un passaggio che poi avrebbe preso il suo nome. Saggaimente poi tutto si è risolto in un ripiego e ritorno sulla retta via, che l’altra era un po’ strapiombante… Una giornata iniziata col paninetto e chiusa dopo 7 ore a birra rossa: coppa, cresta, bevuta, adoro l’Appennino, e fareste bene ad esserci anche voi in queste uscite… 😉

lunghezza: 9,3 km     dislivello: +/- 900 m     tempo: 7 h 15′

Per scaricare le foto in alta risoluzione: https://we.tl/t-AJPJ2GQF0v

11 Gennaio 2020 – Muotta Radonda

Me la ricordavo bene quest’uscita dall’ultima volta… Era dura col caldo e lo è pure senza. Una di quelle ciaspolate dove incontri continuamente degli scialpinisti che alle 11 del mattino stanno scendendo dalla loro gita al Piz Gravasalvas e tu ti chiedi, con di fronte ancora 3/4 di dislivello, perché mai sei lì che sputi l’anima a salire, cercando solo un punto dove spiani un pochino… Giornata splendida e compagni di gita tra i migliori in assoluto. Niente altro da aggiungere vostro onore, le foto parlano da sole.

lunghezza: 9,3 km     dislivello: +/- 790 m     tempo: 5 h 50′

Per scaricare le foto in alta risoluzione:  https://we.tl/t-c6vlO2FGEj

5 Gennaio 2020 – Passo del Lucomagno

Doveva essere il Passo del Sole, ma abbiamo desistito dopo poco: decisamente troppo il vento, per salire in quota, ed assoluta la certezza di non avere lo straccio di un riparo per tutta la giornata. E quindi? Quindi è rimasto il sole, accecante in mezzo alla neve a terra ed a quella sollevata dal vento, ed un più ragionevole approccio alle dolci pendenze che portano al Passo del Lucomagno. Alla fine, tra canion, e torrenti, pini cembri e strappetti in salita, l’arrivo al passo, con vista sul lago NON ghiacciato di Santa Maria ha spalancato le porte alla grandiosità degli spazi aperti. E pensare che avevamo la strada a 20 m con qualche sporadica auto che passava…

Bravi tutti, dalla nuova arrivata Monica, che ha ricevuto un battesimo sulle ciaspole in condizioni meteo provanti, agli altri del gruppo, perfettamente equipaggiati per i rigori invernali, e desiderosi di Nord, per prenderlo in faccia il vento del passo. Alla fine, comunque una gran giornata.

lunghezza: 9,7 km     dislivello: +/- 410 m     tempo: 4 h 50′

Per scaricare le foto in alta risoluzione:  https://we.tl/t-ILyZzetI66