Le foto delle ultime uscite di gruppo

Hai partecipato all’escursione e vorresti le foto in alta qualità? Scrivimi una mail e ti invierò una cartella via wetransfer.

12 Maggio 2019 – Punta Cermenati

Giornata di forti contrasti, tra colore e grigio roccia. Tra vento e sua assenza. Tra meteo bello, sul Rosa, e un po’ così da noi… Unica costante, la verticalità delle pareti e la strettezza del sentiero. E comunque quando sbuchi a vedere il rosso del Rifugio Azzoni lassù in cima, è proprio un bello stare. Bravissimi tutti, soprattutto sulla variante del facile sentiero di discesa… Un gran Resegone!

lunghezza: 8,9 km     dislivello: +/- 765 m     tempo: 6 h 30′

25-28 Aprile 2019 – Val d’Aveto Trek

Quattro giorni di foto per altrettanti di cammino, in quell’Appennino che strizza l’occhio alle Alpi, visto che tra rocche, groppi ed ofioliti varie, la zona di crinale tra Aveto e Nure di roccia ne ha da vendere. E così nulla ci ha fermato: acqua, grandine fina, vento forte e sole “rosso sulle guance”. E questa volta la Corsica, che ora, dopo tremende figure, prudentemente non prometto più, l’abbiamo vista, laggiù in fondo al mare, così come tutto l’arco alpino, ancora bianco di neve. Occhi pieni di regali dunque, e gambe stanche di fatica, con anelli lunghi ma sempre camminabili. Un po’ di studio della mappa ed un’escursione tirata fuori dal cilindro, per tamponare il giorno di pioggia, e dopo via, paesaggi lunari sul Monte Aiona, la scalata della Pietra Borghese, voce del verbo salita su Ragola, Penna e Nero, e poi qualche catena per le mani, scendendo dal Penna verso il Pennino insieme a Paolo ed Anna. Veramente quattro giorni speciali, in compagnia di ottimi camminatori, ma soprattutto di splendide persone. Grazie mille.

lunghezza: da 10 a 17 km     dislivello: +/- sempre sugli 800 m     tempo: q.b.

23 Marzo 2019 – Il Torrente Orba

Ovvero, quando risali il torrente e guadi più volte l’acqua dolce, per arrivare infine a vedere l’acqua salata, il tutto tra il giallo dei narcisi e dell’erba, ed il fucsia dell’erica in piena fioritura.

Neanche una nuvola in cielo per tutto il giorno, ed il solito vento del Beigua, ma vista la giornata estiva perfino gradevole. Insomma, davvero ogni cosa al suo posto.

lunghezza: 15,3 km     dislivello: +/- 740 m     tempo: 7 h 30′

24 Marzo 2019 – Moregallo vertical

Non c’è solo la neve di bianco d’alta quota in questo marzo estivo. Di bianco c’è anche il calcare delle rocce di questo Moregallo rigorosamente vertical, condito di catene, sentierini, erba ancora gialla e gemme pronte a buttare foglie. Grandi fatiche, rese ancora più intense dal caldo, e poi pantaloni rotti, maglie da muratore, velluto a costine, rossori sulle guance, gomiti che strisciano la roccia per frenare e pedate alla guida sul sedere…

Giornata davvero lunga per tutti, anche per la guida, ma un piacere grande ogni tanto affrontare percorsi davvero impegnativi. Ed un bravo carico di stima a chi ha risposto alla chiamata. Un gruppo davvero ben attrezzato per superare… i punti attrezzati. Un grazie va a Pina e Maurizio per le foto, alcune delle quali sono finite nell’albun ufficiale di giornata.

lunghezza: 10,2 km     dislivello: +/- 1200 m     tempo: 8 h 

10 Marzo 2019 – Due Mani

E niente, oggi foto veramente super, e non solo mie, per cui grazie a Pina e Maurizio che hanno contribuito. Per una volta ho ceduto di schianto, e di fronte a chi mi ha saputo ritrarre così bene… ho dovuto: in questo album ci sono più foto della guida, che di montagne 🙂 

lunghezza: 10,6 km     dislivello: +/- 950 m     tempo: 6 h 45′